Coppa Italia, Napoli eliminato. Succede di tutto: gol, ribaltoni, espulsioni. Fiorentina avanti con merito, ma Ayroldi disastroso

Il Napoli viene eliminato dalla Coppa Italia in una pazza partita contro la Fiorentina finita 2-5 dopo i tempi supplementari. La squadra di Italiano passa il turno meritamente ma l’arbitraggio di Ayroldi è terrificante, non ha mai la partita in mano, fischia sempre, cartellini e sviste clamorose.

I partenopei lamentano sulla mancata espulsione di Duncan nel primo tempo per un entrataccia da dietro su Politano, solo ammonito e niente VAR. Inspiegabile il mancato vantaggio per la viola sull’azione che porta al secondo giallo, giusto, per Fabian che vede Ikoné lanciato in porta

Gli azzurri devono fare un grande mea culpa per non aver approfittato di 39 minuti di superiorità numerica, dove anzi prendono anche il gol del 1-2 con Biraghi che fa secco Meret. Spalletti ha visto i suoi spegnersi piano piano, alla terza partita di seguito con gli stessi per via dei soliti tanti indisponibili.

Anzi i rientranti Fabian e Lozano, seppur entrati bene, hanno perso lucidità e si sono resi protagonisti delle due espulsioni che hanno cambiato l’inerzia del match. Petagna regala all’ultimo respiro un pareggio insperato, portando i suoi ai supplementari.

Un ulteriore fatica che la banda Spalletti non riesce a sostenere e al 116° al gol di Venuti la partita finisce con la Fiorentina che dilaga. Bisogna ammettere che c’è differenza a giocare 9 contro 10 rispetto 10 contro 11 nel calcio moderno i tanti spazi vuoti li paghi soprattutto nell’arco di 120 minuti.

Il Napoli fa sapere che David Ospina, uscito dopo il primo tempo ha accusato un risentimento al polpaccio sinistro.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (1′ st Meret); Di Lorenzo, Tuanzebe, Rrahmani, Ghoulam (38′ st Malcuit); Demme (19′ st Fabian Ruiz), Lobotka (46′ st Cioffi); Politano (19′ st Lozano), Mertens, Elmas; Petagna (4′ pts Juan Jesus). Allenatore: Spalletti.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Castrovilli (45′ st Bonaventura), Torreira, Duncan (49′ pt Terracciano); Gonzalez (45′ st Ikoné), Vlahovic (28′ st Piatek), Saponara (1′ st Maleh). Allenatore: Italiano.

ARBITRO: Ayroldi

MARCATORI: 41′ pt Vlahovic (F), 44′ pt Mertens (N), 12′ st Biraghi (F), 50′ st Petagna (N), 16′ pts Venuti (F), 3′ sts Piatek (F), 15′ sts Maleh (F)

NOTE: Espulsi: al 47′ pt Dragowski (F), per fallo da ultimo uomo; al 39′ st Lozano (N) per gioco falloso; al 50′ st Fabian Ruiz (N) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Fabian Ruiz, Tuanzebe (N); Duncan, Castrovilli (F). Recupero: 5′ pt, 6′ st, 1′ pts.