Napoli-Sassuolo test pre Barcellona. Mercato azzurro bollente

Il Napoli riceve il Sassuolo pensando al Barcellona, contro la squadra di De Zerbi sarà un test in vista del match di Champions. I neroverdi giocano un calcio ultra-offensivo con una fitta rete di passaggi e rapide triangolazioni. Un fac-simile dei blaugrana, almeno per quanto riguarda la filosofia di calcio, e Gattuso questo lo sa.

Il mister azzurro schiererà una formazione molto vicina a quella che affronterà Messi, senza rischiare dal primo minuto Mertens, ancora alle prese con qualche dolore alla schiena. Altra eccezione l’assenza precauzionale di Mario Rui, non convocato.

Centrocampo tutto di qualità per i partenopei con Zielinski, Lobotka e Fabian Ruiz, che saranno aiutati dal grande lavoro in fase difensiva di Insigne e Callejon. Il capitano è il calciatore che recupera più palloni in Serie A. Le statistiche dicono anche il Napoli è la squadra con il maggior possesso palla del campionato e affronterà una squadra che numeri simili.

Questa sera al San Poalo ci sarà anche la possibilità di definire una trattativa ben avviata tra Napoli e Sassuolo. Il Ds Giuntoli proverà ad affondare il colpo per Jeremie Boga, che nella serata di ieri avrebbe detto sì al Napoli, trovando l’accordo economico. Più complicato l’accordo tra le società, il club partenopeo per ora offre 25mln di euro più Younes ai neroverdi che però vogliono 40mln di euro senza contropartite.

Victor Osimhen sarà ufficialmente un calciatore del Napoli in giornata, ha firmato un quinquennale da 4 milioni netti a stagione. Nelle casse del Lille vanno 60 milioni (bonus compresi) e nelle ultime ore si è parlato anche di Karnezis che potrebbe la strada inversa del bomber nigeriano.

L’Everton di Ancelotti vuole Allan e ha pronta un’offerta di 38 milioni, riducendo la distanza dalla richiesta del Napoli al minimo. Di conseguenza Giuntoli si è fiondato su Veretout offrendo alla Roma 21 milioni, i capitolini ne chiedono 25 ma a mediare il tutto c’è il procuratore del ragazzo, Giuffredi, il quale assiste i vari Di Lorenzo, Mario Rui ed Hysaj.

Oltre ad Allan e Milik in partenza potrebbe esserci Koulibaly ma l’offerta di 65 milioni del Man. City è ritenuta troppo bassa da De Laurentiis. Il presidente chiede non meno di 80/90 milioni per sedersi al tavolo della trattiva, altrimenti il centrale senegalese rimarrà in azzurro.

Nel caso arrivasse l’offerta giusta è già pronto Gabriel dal Lille, insomma un Napoli scatenato sul mercato con tante trattive in ballo. Adesso la priorità è concludere il campionato in modo soddisfacente e preparare la sfida la Barcellona.

Le probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Fabian, Lobotka, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Haraslin; Caputo. All. De Zerbi

ARBITRO: Aureliano (Bottegoni-Bresmes, IV: Pezzuto, VAR: Nasca, AVAR: Longo)

DIFFIDATI – Mertens, Zielinski, Obiang, Peluso, Muldur, Kyriakopulos, Locatelli